Articoli

dicono di noi

Il Buondì è servito.

Proprio ieri ci siamo occupati della tanto chiacchierata pubblicità del “Buondì” e in pari data lo IAP, Istituto Italiano di Autodisciplina Pubblicitaria, ha pubblicato la propria decisione.

read more

Buondì. L’azzardo ripaga?

La nuova pubblicità del Buondì Motta ha diviso il pubblico dei social tra sostenitori e detrattori, tanto da far arrivare segnalazioni all’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP), considerato il Giurì della Pubblicità.
Lo IAP segue le norme del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale in cui sarebbero contenuti articoli che risponderebbero a tali accuse. Vediamo quali.

read more

Influencer: le insidie nascoste

Nei social il passaparola è da sempre fondamentale, ma per arrivare a grandi numeri in tempi brevi sempre più brand si affidano all’Influencer Marketing. L’efficacia di questa “influenza” però è ancora tutta da verificare e soprattutto potrebbe far vacillare uno degli elementi cardine del mondo dei social network: la fiducia tra utenti. Ma in che modo?

read more

Commenti VS promozione: l’intreccio diabolico

Il fenomeno degli influencer marketing è sempre più dibattuto e molti sono i casi rilevati di articoli redazionali “mascherati” da editoriali pubblicati su testate cartacee e online ed, in generale, di pubblicità occulta sul web. Sembra quindi sempre più necessaria un’azione legislativa per far rispettare la normativa statuale ed autodisciplinare, al pari della pubblicità veicolata su altri mezzi.

read more

Influencer Marketing, FTC Americana aggiorna le proprie linee guida

La Federal Trade Commision Americana (FTC) è sempre più attenta sulle attività degli influencer. A Settembre 2017 ha aggiornato le Linee Guida da seguire, dai post su Facebook ai tag di Instagram, per chiarire ai consumatori la natura pubblicitaria del messaggio veicolato da tali figure. Qual è stata la reazione?

read more

Influencer marketing: sanzioni pesanti per pubblicità occulta? Ecco perché e chi può essere colpito

Lo scorso luglio 2017, l’Autorità Garante Concorrenza e Mercato (AGCM) ha inviato delle lettere di moral suasion ad influencer e alle aziende che li reclutano, sulla necessità di rendere chiara la natura pubblicitaria della loro attività. Per ora poco sembra essere stato fatto dai destinatari di tali segnalazioni, tanto da spingere l’AGCM a nuovi richiami. Arriveranno sanzioni più pesanti per influencer e aziende?

read more

L’uso del marchio altrui come Adwords: i più recenti orientamenti

Sempre più, nell’ambito del web marketing, si utilizzano le campagne Google Adwords per avere un posizionamento privilegiato dei propri contenuti sul motore di ricerca, in base alle parole chiave ricercate dall’utente. Si è aperta ora un’altra questione: è lecito o no l’uso non autorizzato di un marchio altrui come chiave di ricerca?

read more
Page 4 of 41234